Post-parto: caro papà, falla sentire bellissima!

Post-parto: caro papà, falla sentire bellissima!

Il post-parto è un momento molto delicato per la donna, l’arrivo del bambino ha rivoluzionato tutto e le puerpere sono vittime di continui sbalzi umorali dovuti ai cambiamenti ormonali.
Inoltre la donna negli ultimi nove mesi ha subito dei grandi cambiamenti fisici e i cambiamenti continuano anche adesso, spesso si manifestano anche molto velocemente, con il risultato che potrebbe sentirsi brutta.
La difficoltà a riorganizzarsi nei primi tempi, la mancanza di sonno e di tempo per se stesse fa sentire loro trascurate: magari arrivano a sera con indosso ancora il pigiama sporco di rigurgito, occhiaie e capelli totalmente scompigliati.
È il momento cari Superpapà di attivarsi, farle coraggio e smuovere un po’ le acque!

A guardarla bene…

Sarà ingrassata, stanca, trascurata ma a guardarla bene negli occhi ha una luce strana che la rende meravigliosa nonostante tutto! È quella luce che solo le gioie (magari nascoste al momento!) della maternità sanno regalare ad una donna. Non dimentichiamoci di farglielo sapere, ricordiamoci di dirle che così non l’abbiamo mai vista e che è stupenda nonostante il suo pigiamone e i suoi capelli arruffati.

Un corpo nuovo

Abbracciamola e sentiamo che il suo corpo è cambiato. Sì, ci sarà un po’ di ciccia in più ma sembra un corpo fatto per accogliere. Le rotondità sono al punto giusto e la rendono ancora più femminile. Se lei si lamenta di esser grassa facciamogli vedere i quadri dei pittori rinascimentali dove l’ideale di bellezza femminile aveva corpi proprio come il suo ora!

Regaliamole tempo per curarsi di sé

Ogni tanto prendiamoci noi cura del bambino e regaliamole un pomeriggio di libertà per andare dal parrucchiere o dall’estetista. Prendersi cura di sé le darà coraggio e la farà stare meglio. Non perdiamo occasione di farle apprezzamenti carini sul nuovo taglio o su quanto le stia bene quel nuovo vestito di una taglia in più!

Gli altri vi “invidiano”!

Fatele i complimenti anche davanti ad altre persone, fatela sentire amata. Un complimento lusinghiero e sincero detto in pubblico gratifica come poche altre cose. Fate però attenzione a non esagerare perché le lusinghe gratuite e forzate possono sortire l’effetto opposto.

Viziatela

Non sono necessari gesti eclatanti, bastano piccole cose. Un gesto spontaneo e non legato a ricorrenze particolari è sempre cosa molto gradita. Sapere che è nei vostri pensieri anche senza motivo fa sentire la donna desiderata, amata, importante e fa crescere l’autostima a livelli esponenziali.
Tenete bene a mente, cari Superpapà, che avere accanto una donna felice significa poter vivere in una famiglia felice!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin