In questi giorni ho potuto testare il nuovo Dyson Cyclone V10 Absolute, il nuovo potente aspirapolvere senza filo che promette di non far rimpiangere i tradizionali aspirapolveri col filo.

In effetti  non si può non apprezzare il fatto di poter scorazzare per tutta casa in piena libertà con questo gioiello tecnologico: il motore digitale raggiunge i 125.000 giri al minuto e grazie alla tecnologia Radial Root i 14 Cicloni a schiera catturano la polvere nel contenitore grazie ad un’accelerazione che raggiunge i 335 km all’ora… qui si rischia davvero di perdere punti patente!

Insomma, potente lo è davvero! Delle tante spazzole in dotazione ho utilizzato quella a rullo morbido e, vi assicuro, aspira sia le particelle grandi che le polveri più fini espellendo, grazie al filtro motore, aria più pulita.

Inutile dire che la prova del Dyson Cyclone V10 Absolute è stata abbondantemente superata.

I punti forza di questo nuovo modello di scopa elettrica senza filo a mio avviso sono:

  • 3 regolazioni di velocità di aspirazione
  • Contenitore sporco più capiente e apertura facilitata
  • Vasta scelta di spazzole (Rullo morbido – direct drive – mini turbo – mini spazzola – accessorio multifunzione e bocchetta a lancia)
  • Bella da vedere, design accattivante con il tubo in acciaio arancione, fa la sua bella figura anche posizionata accanto al divano!
  • Bilanciata e leggera anche per pulire gli angoli del soffitto
  • Lunga durata della batteria: testata in un appartamento di 90 mq la ricaricavo ogni 4 cicli di pulizia. Ogni ricarica impiega 3,5 ore

 

L’aspirapolvere Dyson Cyclone V10 Absolute si è rivelato un affidabile alleato in casa, il prezzo di listino per questo prodotto full optional è di 629 euro, non è poco ma fa quello che promette.

Quelli della Dyson ci hanno abituati a promozioni e sconti online, sul loro sito si riesce a risparmiare puntando a modelli V10 con meno accessori.

Allora non ci rimane che fare i complimenti a Sir James Dyson, anche in questo caso un lavoro ben fatto!

, , , , , , ,
Silvio Petta

I papà sono sbarcati in rete, seguici su Facebook - Twitter - Google+ e, presto, sul nuovo sito

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *