Comincio col dire che mi piace tutto! Vorrei stare un mese nella Valle di Comano e girare in lungo e in largo con bimbi al seguito! Sport, attività all’aria aperta, relax, questo angolo di Trentino è un incanto, il tutto immerso nell’aria fresca, buone e frizzantina della montagna. Vi abbiamo già parlato dei percorsi di trekking più famosi in un post precedente, oggi però voglio raccontarvi di questa bella iniziativa che unisce la camminata al mondo delle favole con un “ospite eccezionale”: lo scrittore per l’infanzia Stefano Bordiglioni.

Andiamo per ordine: gli studenti delle classi V delle scuole elementari di Comano hanno studiato la storia, le leggende e le tradizioni del territorio, da questa corposa raccolta di spunti è nato un libro, scritto da Bordiglioni: I Sentieri dei piccoli camminatori che raccoglie in sei itinerari nella natura, il patrimonio fiabesco della Valle. Un modo nuovo e fantastico per conoscere ed esplorare la zona attraverso le storie fantastiche,non solo da leggere, ma anche da percorrere a piedi tra i boschi, i prati e gli antichi borghi nel territorio dell’Ecomuseo della Judicaria e dell’ambito turistico delle Terme di Comano.

Ma cos’è l’Ecomuseo? L’ecomuseo della Judicaria si estende dalle Dolomiti di Brenta nel Parco Naturale Adamello Brenta, fino alla Cascata del Varone , è un progetto che ha come obiettivo la promozione del territorio, attraverso progetti che abbiamo al centro la sostenibilità e la responsabilità sociale, preservando la conservazione dei piccoli centri abitati, dando loro nuove prospettive turistiche e di lavoro.

Nell’ambito di questi progetti di valorizzazione, il tema delle famiglie è molto sentito, infatti, la Valle di Comano offre tantissime iniziative per i bambini: dalle vacanze su misura, ai percorsi di arrampicata per i più piccoli, ai laboratori all’interno del Castello di Stenico. E per rilassarsi al meglio ci sono le Terme, adatte anche ai piccolissimi per le proprietà lenitive delle sue acque. No, vabbè, che aspettate a fare un giro su www.visitacomano.it?

 

 

, , , ,
Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *