IL LIBRO DELLA VITA

Regia: Jorge Guiterrez
Durata: 95’
Età: 7+

La prima nuova uscita di questa settimana ci porta San Angel in Messico, dove Manolo e Joaquin si danno battaglia per conquistare il cuore della conturbante Maria, durante i festeggiamenti per il Giorno dei Morti. Nonostante la superiore prestanza di Joaquin, Manolo riesce a spuntarla ma il dio Xibalba, che aveva scommesso sulla sua sconfitta, invia un serpente ad ucciderlo. Manolo si ritrova cosí catapultato nell’al di là e per ritornare ad abbracciare la sua bella dovrà superare alcune difficili prove attraverso il Mondo dei Ricordati e il Mondo dei Dimenticati.

Prodotto dal papà di Hellboy e di Pacific Rim Guillermo del Toro e diretto dall’animatore messicano Jorge Guiterrez, Il libro della vita è una classica parabola di formazione, impreziosita da un’ambientazione esotica e soprattutto da un’animazione digitale originale e coloratissima, che mira a restituire sullo schermo la rassicurante concretezza dei materiali reali (legno, ferro, pietra).

Il film si rivolge prevalentemente ai bambini in età scolare, che sapranno riconoscere nell’impacciato Manolo un modello di eroe alternativo, piú introspettivo e meno portato all’azione (la tradizione di famiglia lo vorrebbe torero ma lui aspira a suonare la chitarra), ma capace al bisogno di mettere in campo determinazione e coraggio per realizzare i suoi sogni.

Trailer italiano

 

PITCH PERFECT 2

Regia: Elizabeth Banks
Durata: 115’
Età: 12+

Un diverso tipo di prova attende le protagoniste del sequel di Pitch Perfect (distribuito in Italia nel 2012 col titolo di Voices). A quattro anni dagli eventi del primo film, le Barden Bellas, ossia l’eterogenea squadra di voci femminili capitanate da Beca (Anna Kendrick), devono vincere un prestigioso concorso di gruppi “a cappella” per rimediare a una pessima figura fatta durante lo spettacolo per il compleanno del Presidente Obama.

pitch_perfect_2Spirito di gruppo e desiderio di riscatto sono le molle che spingono le protagoniste a dare il meglio di sé attraverso una serie pressoché ininterrotta di situazioni al limite del ridicolo, nuove canzoni e coreografie coinvolgenti, per la gioia delle teenager amanti del ritmo e della musica melodica (qui un assaggio del backstage delle prove di ballo).

Costato poco meno di 30 milioni di dollari, il film ne ha già guadagnati quasi 190 dopo appena un paio di settimane di programmazione, superando l’incasso complessivo del primo film e diventando la commedia musicale coi più alti introiti di tutti i tempi (primato detenuto fino a pochi giorni fa da School of Rock con 131 milioni di dollari). Ne sarà più che felice Elizabeth Banks (Effi Trinket di Hunger Games), che per questo sequel è passata dietro la macchina da presa, continuando anche a ricoprire il ruolo di Gail Abernathy-McKadden-Feinberger come nel film originale.

Riusciranno dunque le Barden Bellas a confermare il loro successo anche in Italia?

Trailer italiano

 

Demis Biscaro

, , ,
Silvio Petta

I papà sono sbarcati in rete, seguici su Facebook - Twitter - Google+ e, presto, sul nuovo sito

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *