Cosa fare nel fine settimana? Perché non andare a spasso per la città a scoprire quanto sono belle e a misura di bambino? Quando si hanno dei figli, tutto può diventare una divertente scoperta, perfino la piazzetta nascosta dietro l’angolo. Ma per far trasformare la domenica pomeriggio in centro in un gioco piacevole e istruttivo si può ricorrere a qualche trucco. Ad esempio? Cosa ne direste di una mappa formato bimbo?

Oggi vi presento le Divertimappe, edite da Mediabooks – casa editrice specializzata in guide turistiche dedicate alle famiglie con bambini si possono acquistare sia in  formato cartaceo sia  in versione digitale (ebook e applicazioni per tablet e smartphone). Per il momento sono state realizzate per la Toscana, la Sicilia, la Valle d’Aosta, la Basilicata e poi dei focus su L’Aquila, San Marino, Pesaro e Urbino, e due speciali: La Bicipoletana di Pesaro e In treno con le frecce. Ogni guida contiene quiz, giochi, spunti creativi e attività  che completano le notizie sul territorio. Un progetto, innovativo, che ha fatto vincere a Mediabooks il premio Enit 2014 sezione Multimedia a Francoforte, in concomitanza con la Fiera del Libro che si tiene ogni anno.

Se, invece, voleste far vivere ai bambini una giornata in compagnia della Pimpa, la famosa cagnolina a pois rossi nata dalla penna di Altan, allora potreste orientarvi verso le guide Città in gioco, dove poter trovare spunti per pomeriggi tra luoghi magici, musei, monumenti e conoscere personaggi storici, ricette e tradizioni. Questa nuova collana, che unisce l’illustrazione alla fotografia, conta per il momento tre guide: Milano, Firenze, Venezia, disponibili anche in inglese.

Volete vedere una piccola anteprima? Questo il video di Pimpa va a Milano:


Info:  Divertimappe | cittaingioco.it

, , ,
Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *