Cari papà, state pensando ad un weekend sulla neve?

Cortina è la metà che fa per voi. La rinomata località sciistica, incastonata tra le Dolomiti, Patrimonio dell’Umanità (UNESCO), conferma la propria vocazione familiy friendly con una rete di servizi pensati proprio per i più piccoli: dalle attività sportive, al gioco e alla creatività, all’ospitalità alberghiera.

A partire dalle piste, due delle quali completamente dedicate ai baby sciatori: la Baby Socrapes e la Baby Guargnè, con oltre 150 maestri di sci.

  • La prima è un campo scuola per bambini dai 3 anni, con minima pendenza e strutture gioco in gomma.
  • La seconda, per i più grandicelli (6 anni in su) è un semplice tracciato per muovere i primi passi sulla neve, con parco giochi attrezzato e una pista per slittini e snow bob.

Da non perdere è il Bano’svillage: un parco giochi attrezzato con una pista di gommoni, la motoslitta, il villaggio igloo, e una bellissima pista da pattinaggio (www.lagoantorno.it).

Per chi volesse dare un taglio creativo-culturale alla vacanza: c’è la bottega della creatività, organizzata da AsdFairplay, dedicata ai laboratori manuali, e le attività didattiche dei Musei delle Regole, con animazioni museali, letture ad alta voce (www.musei.regole.it).

Per i bambini con piglio scientifico è imperdibile una visita al planetario Nicolò Cusano, per chi vuole conoscere e riconoscere le meraviglie del firmamento, tra stelle, pianeti, e costellazioni (www.cortinastelle.it).
Per maggiori informazioni: www.cortina.dolomiti.org

, , , ,
Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *