Il fine settimana più spaventoso dell’anno è arrivato: tremate mamme e papà perché sabato notte alla vostra porta busseranno i più terribili mostriciattoli che abbiate mai visto, affamati di dolcetti e armati dei peggiori scherzetti!

Se volete farvi trovare preparati alle orrende visioni che vi attendono ma avete troppa paura di affrontare Hotel Transylvania 2 o Ghosthunters – Gli acchiappafantasmi nelle tenebre profonde delle sale cinematografiche, ecco un breve lista di film che potete godervi nel buio della vostra casetta, facendovi coccolare dai vostri bimbi che, sicuramente, sapranno rassicurarvi a dovere.

Cominciamo con le proposte per i più piccoli:

 

LA PRINCIPESSA E IL RANOCCHIO1-la principessa e il ranocchio - facilier

Regia: Ron Clements, John Musker

Anno: 2009

Durata: 89’

Età: 3+

 

La giovane Tiana si ritrova a vagare nelle paludi della Louisiana insieme al principe Naveen: peccato che entrambi siano stati trasformati in ranocchi dall’insidioso Uomo Ombra, alias il Dottor Facilier…

Un Classico Disney [LINK: http://www.movieforkids.it/recensione/la-principessa-e-il-ranocchio-sogni-al-ritmo-di-jazz/29531/] che esplora la New Orleans degli anni ’20 a ritmo di jazz, alternando visioni da sogno a inquietanti sortilegi vodoo mentre spiriti e fantasmi scorrazzano liberamente a caccia di anime da trascinare nel mondo dei morti.

Consigliato agli affezionati di casa Disney e soprattutto alle bambine, che faranno la conoscenza con una principessa sui generis, che cerca nelle stelle la forza per realizzare il sogno del suo caro papà.

 

 

2-wallace & gromit - coniglio mannaro

WALLACE & GROMIT – LA MALEDIZIONE DEL CONIGLIO MANNARO

Regia: Nick Park, Steve Box

Anno: 2006

Durata: 85’

Età: 3+

 

L’inventore inglese Wallace e il suo cane tuttofare Gromit [LINK: http://www.movieforkids.it/recensione/wallace-gromit-un-coniglio-mannaro-tutto-da-ridere/23092/] sono alle prese con una terribile minaccia: uno spaventoso Coniglio Mannaro che nelle notti di luna piena si aggira per le serre facendo incetta dei preziosi ortaggi iscritti al Concorso di Verdura Gigante. Ce la faranno a fermarlo?

I creatori della pecora Shaun si divertono a rivisitare molti dei temi tipici dei classici horror (dal lupo mannaro a Dr Jekyll e Mr Hyde) con un gusto per l’ironia e il nonsense esemplari, dando vita a uno dei film d’animazione più spaventosamente divertenti mai realizzati (premiato con l’Oscar nel 2006).

E tra una scorpacciata di carote e l’altra riescono anche a far passare un importante messaggio ecologista.

Consigliato a tutti perché la comicità intelligente di Nick Park e compagni non conosce limiti di età.

IL LIBRO DELLA VITA 3-il libro della vita - la muerte e xibalba

Regia: Jorge R. Gutierrez

Anno: 2015

Durata: 95’

Età: 3+

 

La festa dei morti in Messico è una cosa seria: la notte del 2 novembre due divinità, la Muerte e Xibalba, scommettono sul futuro dei giovani amici Manolo e Joaquinn, entrambi determinati a conquistare il cuore della bellissima Maria. Chi dei due avrà la meglio?

Film recentissimo, passato quasi inosservato nelle nostre sale, Il libro della vita [http://www.movieforkids.it/recensione/il-libro-della-vita-scrivetevi-una-storia-vostra/31742/] è una storia d’amore e amicizia visivamente originale e coloratissima, imbevuta del folklore messicano, fatto di teschietti, spettri, serpentelli…e tori sputafuoco alti come un palazzo! Un viaggio caleidoscopico in un al di là inedito, dove i ricordi servono a tenere in vita le anime e chi viene dimenticato si sfalda come cenere al vento.

Consigliato a chi cerca un tipo di animazione nuova, capace di affrontare con dolcezza e leggerezza un tema delicato come la morte e di mescolare in giusta dose brividi e risate.

 

 

E ora passiamo ai pezzi forti per i fratelli maggiori

 

 

FRANKENWEENIE4-frankenweenie - gatto pipistrello

Regia: Tim Burton

Anno: 2013

Durata: 87’

Età: 7+

 

Il piccolo Victor Frankenstein non si rassegna alla morte del suo adorato cagnolino Sparky e, sfruttando la potenza elettrica dei fulmini, riesce a riportarlo in vita. Tutto fila liscio finché i compagni di classe non tentano di ripetere l’esperimento con effetti terribili.

Dici Halloween e pensi a Tim Burton, il regista che più di tutti ha saputo dar forma e voce all’immaginario macabro dell’infanzia. Questa volta rivisita il mito di Frankenstein con una toccante storia di amicizia [http://www.movieforkids.it/recensione/frankenweenie-il-cinema-e-il-miglior-amico-delluomo/4711/]in bianco e nero tra un bambino e il suo cane, che assume i contorni di un sentito omaggio al “cinema di mostri” del tempo che fu (le citazioni non si contano).

Il regista chiama a raccolta un manipolo di personaggi bizzarri, mettendoli in scena con l’affetto e la cura caratteristici dei suoi lavori migliori, senza puntare ad un divertimento sfacciato, ma giocando con un filo di sottile ironia che contribuisce ad alleggerire le situazioni più tristi e delicate, come quelle legate alla morte.

Consigliato a tutti i bambini affezionati al loro animaletto domestico e agli appassionati di mostri e mostriciattoli vari.

PARANORMAN

6-paranorman - zombie

Regia: Chis Butler, Sam Fell

Anno: 2012

Durata: 92’

Età: 7+

 

La cittadina di Blithe Hollow è minacciata dallo spettro di una strega messa al rogo secoli prima. L’unico che può fermare la sua furia vendicatrice è Norman, un ragazzino con un potere peculiare: poter vedere e parlare con i morti.

Zombie, streghe, temporali elettrici e visioni di desolazione: al suo secondo lungometraggio [LINK: http://www.movieforkids.it/recensione/paranorman-chi-sono-i-mostri/2026/] la Laika (casa produttrice di Coraline e la porta magica) non va per il sottile e realizza uno stop motion fatto apposta per spaventare i bambini e far riflettere gli adulti sulla vera natura dei mostri. Chi sono i veri cattivi, gli zombie o la folla inferocita che li vuole bruciare a ogni costo? E la strega è davvero malvagia o è solo una bambina spaventata?

Ribaltando il consueto punto di vista, Norman ci insegna che il sovrannaturale è la porta attraverso cui il passato torna a occuparsi del presente e per questo è sbagliato temerlo.

Consigliato ai bambini più coraggiosi e ai papà meno fifoni, che riescono a leggere nella demenziale isteria della folla una metafora dei nostri tempi allucinati e alienanti.

 

 

MONSTER HOUSE5-monster house - casa di notte

Regia: Gil Kenan

Anno: 2006

Durata: 91’

Età: 7+

 

DJ ha dodici anni e una certezza: la casa dall’altro lato della strada nasconde un terribile segreto. Altrimenti perché mai il suo proprietario, il signor Nebbercracker si ostinerebbe a scacciare istantaneamente tutti gli intrusi? Entrato di nascosto insieme ai suoi amici Timballo e Jenny proprio la sera della vigilia di Halloween, il ragazzino scoprirà una verità triste e  orribile…

Prodotto dalla coppia Spielberg-Zemeckis il film si presenta come un nostalgico omaggio [LINK: http://www.movieforkids.it/recensione/monster-house-orrore-tra-le-mura-domestiche/13088/] alla cinematografia anni ’80 per ragazzi e un revival del mito della casa infestata. Metafora scoperta del passaggio dai territori rassicuranti dell’infanzia al mondo ignoto della preadolescenza, la pellicola ha il suo pregio maggiore nella capacità di offrire dall’inizio alla fine un variegato ventaglio di spaventi e di brividi a misura di bambino, amplificati da una regia vivace e ben curata.

Consigliato ai piccoli spettatori dal cuore forte e in special modo a quelli che nelle vicinanze non hanno una casa particolarmente inquietante e trasandata…

 

 

E per finire, il classico dei classici di Halloween!

 

 

NIGHTMARE BEFORE CHRISTMAS7-nightmare before christmas - jack e mostriciattoli

Regia: Henry Selick

Anno: 1994

Durata: 76’

Età: 7+

 

È stato molto tempo fa,

più di quanto ora sembra,

in un posto che, forse, nei sogni si rimembra,

la storia che voi udire potrete

si svolse nel mondo delle feste più liete.

Vi sarete chiesti, magari, dove nascono le feste.

Se così non è, direi…che cominciare dovreste!

 

Solo il genio di Tim Burton poteva ideare una storia adatta per entrambe le feste preferite dai bambini: Natale e Halloween! Protagonista è Jack Skeletron, re del Paese di Halloween, che stanco di spaventi e terrore decide di sostituirsi a Babbo Natale per celebrare almeno per una volta una festa diversa. Con esiti a dir poco catastrofici.

Realizzato con uno stop-motion da antologia da Henry Selick, (amico e sostituto di Tim Burton, allora impegnato nelle riprese di Edward Mani di Forbice e Batman – Il ritorno), Nightmare Before Christmas [LINK: http://www.movieforkids.it/recensione/nightmare-before-christmas-che-incubo-crescere/9144/] è un musical macabro e leggero che gioca con l’immaginario horror con ingenuo e divertito disgusto e che riesce ad entrare in sintonia col pubblico più giovane fin dalla prima canzone, solleticando quell’oscuro senso del meraviglioso che mamme e papà hanno (purtroppo) messo da parte già da tempo.

Fiaba gotica dunque ma anche storia d’amore e racconto di formazione che rimane nel cuore del grande pubblico per la sarabanda di mostriciattoli di ogni forma e misura che mette in scena e per le sue atmosfere insieme inquietanti e malinconiche.

Semplicemente imperdibile per tutti coloro che amano festeggiare Halloween.

 

 

Non mi resta che augurare spaventose visioni a tutti!

 

Demis Biscaro

, , ,
Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *