ANNIE – LA FELICTA’ E’ CONTAGIOSA

Regia: Will Gluck
Durata: 118’
Età: 3+

Era il 1982 quando John Huston – sì, quel John Huston, quello di Giungla d’asfalto e Moby Dickrealizzò un musical che raccontava la storia di Annie, un’orfanella che, ospite per una settimana nella lussuosa residenza di un filantropo miliardario, finisce per conquistarne il cuore e farsi adottare, nonostante l’opposizione dell’arcigna direttrice dell’orfanotrofio.

 

Il punto di partenza era una classica striscia a fumetti americana, Little Orphan Annie, che ha debuttato nel 1924 e che è sopravvissuta anche alla morte del suo autore, Harold Gray, proseguendo ininterrottamente fino al giugno del 2010.

 

A più di trent’anni di distanza Hollywood torna sul medesimo soggetto mettendo in scena un remake che ripropone le stesse musiche che hanno siglato il successo del film originale. I produttori Will Smith e Jay-Z schierano un cast stellare tra cui Jamie Foxx, nel ruolo del padre adottivo e candidato sindaco di New York, e Cameron Diaz in quello della padrona della casa di accoglienza per orfani. Nei panni della protagonista c’è invece la riccioluta Quvenzhané Wallis, già candidata all’Oscar per Re della terra selvaggia.

 

Il film è una classica commedia musicale per famiglie, molto allegra e straripante di buoni sentimenti, non a caso negli Stati Uniti è uscito proprio la settimana precedente a quella di Natale.

A dire il vero l’accoglienza da pare del pubblico e della critica è stata delle migliori ma si sa, i mesi estivi in Italia purtroppo non sono i più propizi per il grande schermo…

 

 

LINK TRAILER ITALIANO

, , ,
Silvio Petta

I papà sono sbarcati in rete, seguici su Facebook - Twitter - Google+ e, presto, sul nuovo sito

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *